Merck
HomeProdottiProduzione farmaceutica e biofarmaceuticaFormulazionePiattaforma per la riduzione della viscosità

Piattaforma per la riduzione della viscosità

Fotografia dinamica di spruzzi d'acqua con gocce sospese nell'aria, illuminate da una luce blu che crea una scena serena e fluida.

Programmare regimi di dosaggio specifici spesso implica formulazioni proteiche ad elevata concentrazione, che possono risultare troppo viscose per una somministrazione sottocutanea o altre vie di somministrazione non adatte per grandi volumi. Mentre, in presenza di un singolo eccipiente, ridurre la viscosità può risultare inefficace o può compromettere la stabilità della proteina, la nostra piattaforma con le sue combinazioni di agenti per la riduzione della viscosità presenta tutta una serie di vantaggi per la produzione e per la formulazione finale.


Formulazione sottocutanea di farmaci biologici: una realtà

La nostra piattaforma per la riduzione della viscosità consente la formulazione sottocutanea di farmaci biologici proteici ad elevata concentrazione, coniugando così l’aumento delle concentrazioni con fasi downstream del processo perfezionate.

La nostra offerta comprende:

  • combinazioni proprietarie di nuovi eccipienti che consentono di raggiungere la concentrazione desiderata. Sono disponibili licenze per impieghi commerciali;
  • fornitura in volumi commerciali di eccipienti di grado Emprove® Expert per le esigenze dello sviluppo clinico e della commercializzazione;
  • know-how applicativo per agevolare l'identificazione della soluzione più promettente per la proteina di interesse.

Provateli con la vostra proteina

La nostra piattaforma per la riduzione della viscosità comprende sei eccipienti che possono essere suddivisi in due classi sulla base dei loro gruppi funzionali: eccipienti amminoacidici (L-arginina, L-fenilalanina, L-ornitina monocloridrato) ed eccipienti anionici (acido benzensolfonico, piridossina cloridrato, tiamina cloridrato monofosfato diidrato). Queste due componenti, amminoacidica e anionica, possono agire in sinergia, determinando in molti casi una riduzione della viscosità superiore a quella che si potrebbe ottenere con un singolo eccipiente, senza nulla togliere alla stabilità della proteina.

I sei eccipienti possono essere combinati creando fino a nove combinazioni funzionali. Poiché ogni proteina si comporta in maniera diversa dalle altre, è importante provare la diverse combinazioni con la proteina di interesse per identificare la più promettente.

Qui sotto sono descritte le diverse opzioni offerte per lo screening degli eccipienti della piattaforma.

Una raccolta di sei flaconi di sostanze chimiche da laboratorio con etichette su sfondo bianco
Screening in-house (gratuito)
  • Kit di prova
  • Guida per l'utilizzatore
  • Consulenza tecnica
Screenshot di un'interfaccia utente con vari elementi tra cui diverse schede in alto, campi di input e un grafico sul lato destro
Excipient Finder (gratuito)

Risparmiate tempo e materiali durante lo screening in-house con questa applicazione web, accessibile su richiesta, che aiuta a identificare gli eccipienti più opportuni:

  • minimizza gli esperimenti necessari per individuare la soluzione ottimale
  • modello basato sul machine learning
  • non è necessario fornire informazioni sulla sequenza o sulla struttura della proteina di interesse  
Due persone in camice bianco in piedi in un ambiente di laboratorio
Studio di fattibilità (servizio a pagamento)

Avete problemi di viscosità, ma vi mancano le risorse per provare la piattaforma? Possiamo aiutarvi effettuando per voi uno Studio di fattibilità:

  • screening della piattaforma con la proteina di interesse
  • assistenza nell'individuazione della combinazione più promettente
  • riduzione massima della viscosità per raggiungere la concentrazione desiderata salvaguardando la stabilità della proteina

I vantaggi della piattaforma per la riduzione della viscosità comprendono:

  • riduzione efficiente della viscosità grazie alla combinazione sinergica di eccipienti
  • flessibilità della piattaforma per trovare la soluzione adatta a ogni proteina
  • salvaguardia della stabilità della proteina
  • profilo di sicurezza ben caratterizzato (valutazione di precedenti applicazioni parenterali in soggetti umani e valutazione tossicologica disponibili su richiesta)
  • protezione della proprietà intellettuale per una diversificazione competitiva

Risultato: somministrazione sottocutanea di terapie proteiche migliorando la compliance del paziente e contribuendo a evitare l’ospedalizzazione.


Risorse sui prodotti

Pagina 1 di 2





Risorse esterne

Pharma’s Almanac: Enabling Stable, High-Viscosity Injectable Drug Products with New Excipient Combinations

I problemi attuali con viscosità e farmaci iniettabili, perché la viscosità è diventata un problema più grande oggi che in passato e l'approccio per superare i principali limiti

Pharma's Almanac: Viscosity Reduction with An Excipient Platform and Feasibility Testing Service

Le difficoltà attuali con la viscosità delle formulazioni, l'applicazione della piattaforma per la riduzione della viscosità e i vantaggi del servizio per gli studi di fattibilità.

The Medicine Maker: High Concentration Protein Therapeutics and their Viscosity

Il lavoro dei nostri scienziati sugli agenti terapeutici proteici ad alta concentrazione e sulla loro viscosità, e cosa potrebbero significare le soluzioni per i pazienti e i loro farmaci

Autenticati per continuare

Per continuare a leggere, autenticati o crea un account.

Non hai un Account?