Italia

Termini e condizioni contrattuali

Rev. May 2019
 

 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

1. Ambito di applicazione
1.1 Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito “Condizioni”), la documentazione di vendita di accompagnamento o relativa a tali condizioni e a condizioni supplementari, laddove presenti, riguardano l’intero accordo (l’“Accordo”) tra Merck Life Science S.r.l. o un’affiliata (“Venditore”) e il compratore (“Compratore”), in merito alla vendita e all’acquisto dei prodotti (“Prodotti”) e dei servizi (“Servizi”) indicati sui documenti di vendita. Si considerano “documenti di vendita” tutti i documenti, stampati o digitali, forniti dal Venditore nel processo di acquisto e vendita, inclusi (senza limitazioni) preventivi, fatture, documenti di conferma, riconoscimento o accettazione di un ordine (“Conferma d’ordine”) e documenti di spedizione. Se le Parti firmano un contratto applicabile alla vendita di determinati prodotti e/o servizi, le condizioni di tale contratto prevalgono in caso di incongruenza con le Condizioni.
1.2 Le Condizioni prevalgono su quelle del Compratore indipendentemente da quando siano fornite. L’adempimento dell’ordine del Compratore non costituisce l’accettazione delle condizioni del Compratore e non serve a modificare le Condizioni.
1.3 Alcuni Prodotti e Servizi possono essere soggetti a condizioni aggiuntive (“Condizioni supplementari”) non contenute nelle Condizioni, che, ove applicabile, possono essere citate su o fornite con documenti di vendita o siti web del Venditore o forniti dal Venditore su richiesta.
1.4 L’Accordo tra Venditore e Compratore si conclude quando il Venditore conferma, riconosce o inizia a soddisfare l’ordine del Compratore. Il Compratore non può modificare o cancellare l’Accordo senza l’esplicito consenso scritto del Venditore. La modifica o la cancellazione possono richiedere il pagamento da parte del Compratore di determinati costi sostenuti dal Venditore.

2. Consegna e prestazione
2.1 Le date di consegna fornite dal Venditore non sono vincolanti e il momento della consegna non è un elemento essenziale. Il Venditore declina qualsiasi responsabilità per eventuali ritardi, perdite o danni verificatisi durante il trasporto.
2.2 Se non diversamente concordato in forma scritta, i Prodotti vengono spediti usando i metodi di confezionamento e spedizione standard del Venditore, per i quali potranno essere applicati dei costi. Se non diversamente concordato per iscritto dalle parti o indicato nella Conferma d’ordine, la consegna dei Prodotti sarà effettuata presso il punto di spedizione del Venditore CPT (INCOTERMS® 2010). In merito ai Prodotti (escluso qualsiasi software), la proprietà e il rischio si trasferiscono al Compratore al momento della consegna.
2.3 Il Venditore potrà, a sua esclusiva discrezione, effettuare spedizioni parziali dei Prodotti e fatturarli immediatamente. Il Compratore pagherà per le unità spedite se detta spedizione costituisce il totale o parziale adempimento dell’ordine del Compratore.
2.4 In merito a determinati Prodotti, il Venditore si riserva il diritto di (a) richiedere la vendita di interi lotti; e (b) assegnare la fornitura, nella misura in cui il Venditore lo ritenga necessario, tra tutti i clienti (incluso affiliate e distributori del Venditore) a sua esclusiva discrezione, declinando qualsiasi responsabilità per eventuali danni che possano derivarne.
2.5 Il Venditore determinerà il luogo dei Servizi. Se i Servizi sono forniti presso la sede del Venditore o presso la sede di terzi autorizzati dal Venditore, il Compratore si farà carico di eventuali costi di spedizione e trasporto, inclusi i costi di assicurazione, laddove applicabili. Se i Servizi sono forniti presso la sede del Compratore o un’altra sede controllata dal Compratore, questi dovrà (a) cooperare con il Venditore in tutte le questioni relative all’erogazione dei Servizi e fornire accesso a strutture e impianti se necessario o se la richiesta di accesso sia ragionevole, incluso un ambiente di lavoro sicuro; (b) fornire tempestivamente eventuali materiali richiesti, direzioni, informazioni, approvazioni, autorizzazioni o decisioni (“Informazioni); e (c) assicurarsi che le Informazioni siano essenzialmente complete e accurate.

3. Uso dei prodotti
3.1 Il Compratore dovrà (a) rispettare tutte le istruzioni, limitazioni, specifiche, usare affermazioni o condizioni d’uso rese disponibili dal Venditore, incluse ma non limitate a dati relativi al Prodotto, informazioni sul Prodotto, schede su dati di sicurezza, informazioni sull’uso limitato e etichettatura (“Documentazione sull’uso”) e (b) testare, usare, fabbricare e commercializzare in maniera appropriata i prodotti e/o i materiali realizzati con i Prodotti.
3.2 Il Compratore riconosce che non vengono testate sicurezza e efficacia dei Prodotti su alimenti, farmaci, dispositivi medici, cosmetici, commerciali o qualsiasi altro uso, salvo diversa affermazione esplicita nella Documentazione sull’uso. Il Compratore è l’unico responsabile: (a) di ottenere qualsiasi permesso di proprietà intellettuale relativo all’uso dei Prodotti; (b) di garantire la conformità ai requisiti di regolamentazione applicabili e agli standard industriali generalmente accettati e (c) di condurre tutti i test e le verifiche necessarie, anche per l’idoneità allo scopo previsto.
3.3 Se la Documentazione sull’uso applicabile, inclusa ma non limitata alla licenza d’uso limitata, indica che i Prodotti sono offerti e venduti al solo scopo di ricerca, il Compratore non utilizzerà tali Prodotti per scopi differenti, inclusi (ma senza limitazioni) scopi diagnostici in vitro, su alimenti, farmaci, dispositivi medici o cosmetici per umani o animali o per scopi commerciali. Il Venditore non risponderà per nessun uso simile dei Prodotti da parte del Compratore né per eventuali conseguenze derivanti.

4. Ispezione e rifiuto di prodotti non conformi
4.1 Il Compratore ispezionerà i Prodotti entro e non oltre cinque (5) giorni dal ricevimento (“Periodo di ispezione”). I Prodotti si considereranno accettati dal Compratore se questi non dia al Venditore una notifica scritta della non conformità dei Prodotti entro il Periodo di ispezione, fornendo prove o altra documentazione, laddove richiesto. Per “prodotti non conformi” si fa riferimento solo a quelli forniti, o alla quantità degli stessi, differenti da quelli identificati nella Conferma d’ordine.
4.2 Laddove notificato in conformità all’art. 4.1, il Venditore dovrà, a sua esclusiva discrezione, (a) sostituire i prodotti non conformi con prodotti conformi oppure (b) rimborsare il prezzo dei prodotti non conformi o, in caso di consegna parziale, adeguare la fattura in relazione alla quantità effettivamente fornita. Il Venditore si riserva il diritto di ispezionare i Prodotti. Il Compratore riconosce e conviene che i rimedi qui esposti sono rimedi riconosciuti esclusivamente in caso di consegna di prodotti non conformi.
4.3 Eventuali resi, laddove autorizzati, dovranno essere consegnati in accordo all’art. 8 di cui sotto.

5. Prezzo e pagamento
5.1 Il Compratore acquista dal Venditore i Prodotti e i Servizi ai prezzi da questo proposti, inclusi (ma senza limitazioni) i prezzi di un preventivo valido o i prezzi riportati su un listino pubblico, valido alla data della relativa Conferma d’ordine.
5.2 I prezzi si intendono al netto di tutte le imposte sulla vendita, sull’uso, accise, imposte, dazi doganali, tariffe e qualsiasi altro tributo o spesa simile, imposta da una qualsiasi autorità governativa o quasi-governativa sugli importi pagabili dal Compratore. Il Compratore si farà carico di tutte le tasse e le spese, fermo restando che il Compratore non sarà responsabile per il pagamento di eventuali imposte sul reddito, sul fatturato, su ricevute lorde, proprietà personali o immobiliari o altre attività.
5.3 Il Compratore verserà tutti gli importi fatturati entro trenta (30) giorni dalla data riportata sulla fattura sul conto bancario specificato o come diversamente indicato.
5.4 Il Compratore pagherà un interesse su tutti i pagamenti in ritardo di minimo (a) un tasso di 8 punti percentuali (8%) annui al di sopra del tasso d’interesse di base della Banca Centrale Europa o (b) al più alto tasso ammesso dalla legge applicabile, calcolato quotidianamente e capitalizzato mensilmente. Il Compratore rimborserà il Venditore per i costi sostenuti nel recupero di pagamenti in ritardo, incluse (ma senza limitazioni) le spese legali. Oltre a tutti gli altri rimedi disponibili nelle Condizioni o disposti dalla legge, il Venditore potrà ritardare o posporre la consegna dei Prodotti e/o l’erogazione dei Servizi senza dare notifica al Compratore e potrà, a sua discrezione, modificare le condizioni di pagamento relative ai prodotti non forniti e/o ai servizi non erogati.
5.5 Il Compratore non tratterrà il pagamento di eventuali importi dovuti e pagabili in virtù di una qualsiasi compensazione di reclami o controversie nei confronti del Venditore.

6. Condizioni di licenza per software
6.1 Se il Venditore fornisce o cede in licenza al Compratore un qualsiasi software, inclusi quelli forniti congiuntamente o in relazione ai Prodotti o Servizi (“software”), si applicano le condizioni consegnate insieme al software. In assenza di condizioni, si applicano queste Condizioni, incluso l’art. 6.
6.2 Il Venditore garantisce al Compratore il diritto e la licenza per utilizzare la copia del software come indicato dal Venditore. I diritti di licenza qui concessi non sono trasferibili a terzi, a meno che detti terzi non abbiamo firmato un accordo scritto di conformità a queste condizioni.
6.3 Il software e i relativi diritti d’autore sono di proprietà del Venditore, di un’affiliata e/o di determinati fornitori del Venditore o di sue affiliate e la proprietà del software o dei relativi diritti d’autore non si trasferiscono al Compratore né a terzi. Il Compratore comprende che il suo uso di un software di terzi è soggetto e conforme alle condizioni di accordi di licenza o notifiche di terzi applicabili e ai diritti di titolari o fornitori di software o firmware terzi inclusi nel software.
6.4 Il Compratore (a) dovrà usare il software solo con prodotti o servizi con o per cui sia fornito o per uno scopo che rientri nell’ambito di applicazione per cui il software è fornito, (b) non dovrà causare o consentire alcuna operazione di ingegneria inversa, disassemblaggio, decompilazione, modifica o adattamento del software né la combinazione del software con altri software o (c) non dovrà trasferire il software in nessun Paese in violazione della Regolamentazione del controllo patrimoniale straniero degli Stati Uniti d’America o di altre normative sul controllo delle importazioni e delle esportazioni applicabili.
6.5 Eventuali sostituzioni, correzioni o aggiornamenti del software saranno forniti in conformità alle medesime restrizioni e ad altre disposizioni qui contenute, salvo i casi in cui tali sostituzioni, correzioni o aggiornamenti siano forniti con un accordo di licenza a parte. Eventuali sostituzioni, correzioni o aggiornamenti potranno essere forniti ai prezzi e alle condizioni di pagamento specificate dal Venditore.

7. Garanzia
7.1 Il Venditore garantisce al Compratore che i Prodotti saranno conformi alle specifiche del Venditore per (a) un (1) anno dalla data di spedizione degli stessi o (b) per l’intera vita utile residua o per il periodo precedente alla data di scadenza del Prodotto, a seconda di quale termine sia più breve.
7.2 Il Venditore garantisce che i Servizi saranno erogati in modo professionale e a regola d’arte, in conformità agli standard generalmente riconosciuti dall’industria per servizi simili; inoltre, il Venditore impiegherà risorse adeguate per soddisfare gli obblighi di cui all’Accordo. Qualsiasi reclamo relativo alla violazione di un obbligo da parte del Venditore dovrà pervenire entro due (2) anni dall’erogazione dei Servizi in oggetto.
7.3 Il Venditore garantisce che il software, inclusi eventuali aggiornamenti, sarà conforme alle specifiche pubblicate per un (1) anno dalla data di consegna.
7.4 Oltre alle garanzie di cui sopra, il Venditore non fornisce alcuna garanzia sui prodotti (inclusi gli eventuali usi), su servizi, software o qualsiasi assistenza tecnica o informazione fornita, comprese (a) garanzia di commerciabilità, (b) garanzia di idoneità per uno scopo particolare o (c) garanzia contro la violazione dei diritti di proprietà intellettuale di terzi, siano esse esplicite o implicite per legge, in corso di negoziazione, in corso di esecuzione, ricorrenti nella prassi commerciale o altro. Eventuali suggerimenti del Venditore in merito all’uso, alla selezione, all’applicazione o all’idoneità dei prodotti non vanno intesi come garanzia esplicita o implicita.
7.5 Le garanzie di cui sopra non si applicano: (a) se il Compratore non notifica il/i difetto/i al Venditore per iscritto subito dopo la scoperta e, in ogni caso, entro otto (8) giorni per i Prodotti e sessanta (60) giorni per i Servizi; (b) laddove applicabile, se al Venditore non viene concesso un lasso di tempo ragionevole per esaminare i prodotti, servizi o software rilevanti; e (c) se il/i difetto/i non sono verificati dal Venditore.
7.6 La garanzia di cui all’art. 7.1 non si applica se: (a) il difetto comparso sia la conseguenza di una violazione degli obblighi di cui all’art.3; (b) vengano eseguite eventuali installazioni, riparazioni, modifiche, aggiornamenti, manutenzione o altri servizi di assistenza non autorizzati; (c) il difetto comparso sia dovuto alla normale usura o alla mancanza di una corretta manutenzione; o (d) se i Prodotti vengono usati oltre la loro vita utile o la data di scadenza indicata nella relativa Documentazione sull’uso.
7.7 La garanzia di cui all’art. 7.2 non si applica se il guasto o difetto dipenda direttamente o indirettamente da quanto segue: (a) la non conformità alla Documentazione sull’uso; (b) abuso, furto, riflusso idrico, negligenza o atto illecito da parte del Compratore, di suoi appaltatori o agenti; (c) incidenti o danni legati alla spedizione; (d) guasti elettrici; (e) vandalismo, esplosioni, inondazioni o incendi, condizioni meteorologiche o ambientali; o (f) eventuali installazioni non autorizzate, riparazioni, modifiche, aggiornamenti, manutenzione o altri servizi. Laddove si verifichi una tale limitazione ma il Venditore, a sua esclusiva discrezione, decida di erogare nuovamente i servizi applicabili, al Compratore potrà essere chiesto il pagamento di costi e spese, incluse (ma senza limitazioni) spese di viaggio e tempi di lavoro dei dipendenti, degli appaltatori o degli agenti del Venditore (alle tariffe indicate nel listino).
7.8 La garanzia legale limitata di cui all’art. 7.3 non si applica a eventuali difetti derivanti da o relativi a (a) la violazione del Compratore di cui all’art. 6.4; (b) la mancata installazione tempestiva degli aggiornamenti da parte del Compratore; o (c) l’operazione di sistemi o reti del Compratore o di terzi.
7.9 In conformità alle condizioni riportate nel presente articolo, incluse le limitazioni temporali di cui agli artt. 7.1, 7.2 e 7.3, il Venditore potrà, a sua esclusiva discrezione: (a) in merito a Prodotti e Servizi, riparare o sostituire Prodotti e software (o la parte difettosa degli stessi) e, laddove il Venditore non sia in grado di ripararli o sostituirli, rimborsare al Compratore il prezzo di tali prodotti, software o della parte interessata; o, (b) in merito ai Servizi, erogare nuovamente i servizi in oggetto o rimborsare il prezzo degli stessi alla tariffa contrattuale pro rata temporis. I rimedi qui presentati saranno l’unico ed esclusivo rimedio per il Compratore e per l’intera responsabilità del Venditore per eventuali violazioni della sua garanzia.

8. Resi
Il Compratore non potrà rendere i Prodotti senza previo consenso scritto del Venditore. Il Venditore si riserva il diritto di ispezionare i Prodotti presso la sede del Compratore e/o di richiederne lo smaltimento invece del ritorno. Tutti i resi devono essere conformi alle istruzioni del Venditore e possono essere soggetti ad una tassa di riassortimento. Determinati prodotti (es. reagenti diagnostici; prodotti refrigerati o congelati; prodotti personalizzati o ordini speciali) non possono essere restituiti in nessun caso. La proprietà dei prodotti resi si trasferisce al Venditore all’accettazione presso la struttura designata dal Venditore stesso. I prodotti resi devono essere confezionati nel loro imballaggio originale, con etichetta originale e non devono essere modificati in forma o contenuto.

9. Limitazioni di responsabilità e risarcimento
9.1 Il Compratore si assume rischio e responsabilità per eventuali perdite, danni o lesioni a persone o alla proprietà del Compratore o di altri, derivante (a) dal trasporto, dal magazzinaggio o dall’uso dei Prodotti o del software, incluse violazioni della proprietà intellettuale di terzi, derivante dall’uso specifico del Compratore di Prodotti e software e (b) dalla fornitura o dall’uso dei Servizi. Laddove l’esecuzione degli obblighi del Venditore sia impedito o ritardato da eventuali azioni o omissioni del Compratore, di suoi agenti o subappaltatori, ciò non si considererà come una violazione degli obblighi del Venditore né questi dovrà rispondere per il pagamento di costi, tasse o perdite sostenute dal Compratore o da altri, laddove queste dipendano direttamente o indirettamente da tale impedimento o ritardo.
9.2 Il Compratore risarcirà e tutelerà il Venditore, le sue affiliate e i rispettivi agenti, dipendenti e rappresentanti da e contro eventuali reclami, danni, perdite, costi e spese (incluse le spese legali) (a) derivanti o relative a trasporto, magazzinaggio, vendita o uso dei Prodotti, (b) derivanti dalla violazione contrattuale del Compratore e/o (c) derivanti dalla negligenza, dall’imprudenza o dalla cattiva condotta del Compratore, di sue affiliate o dei rispettivi agenti, dipendenti, partner o subappaltatori.
9.3 Se non esplicitamente concordato, il Venditore non risarcirà né risponderà nei confronti del Compratore o di qualsiasi persona o entità per eventuali reclami, danni o perdite derivanti dai Prodotti, inclusi vendita, trasporto, magazzinaggio, guasti, uso o distribuzione, dalla fornitura di Servizi o dalla licenza di software, indipendentemente dal titolo di responsabilità invocabile, sia esso di natura contrattuale derivante da garanzia legale, o extra contrattuale derivante da negligenza o responsabilità oggettiva. Inoltre, il Venditore non risponderà per danni accidentali, conseguenti, indiretti, punitivi o speciali di qualsiasi tipo, inclusa (ma senza limitazioni) la responsabilità per la perdita d’uso, per la perdita di lavori in corso, per la perdita di fatturato o profitti, costi per attrezzature sostitutive, impianti o servizi, costi di inattività o qualsiasi responsabilità del Compratore verso terzi. Senza limitare le disposizioni concernenti e limitanti i reclami in garanzia, tutti i reclami devono essere presentati entro un (1) anno dalla consegna di Prodotto o software o due (2) anni dall’erogazione dei Servizi, indipendentemente dalla loro natura.

10. Conformità alle leggi
Il Compratore è tenuto ad osservare tutte le leggi applicabili, regolamentazioni e ordinanze, inclusi (ma senza limitazioni) quelle relative a: controllo delle esportazioni, preparazioni farmaceutiche, cosmetiche e alimentari, rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, introduzione o produzione e uso di sostanze chimiche (es. il Regolamento europeo sulle sostanze chimiche REACH), abuso d’ufficio e corruzione (es. la Legge federale USA sulle pratiche di corruzione straniere e la legge del Regno Unito sulla corruzione). Il Compratore deve mantenere valide tutte le licenze, i permessi, le autorizzazioni, i consensi e i lasciapassare richiesti. Il Compratore deve rispettare tutte le leggi in materia di importazioni ed esportazioni applicabili all’acquisto dei Prodotti e assumersi tutte le responsabilità per tutte le spedizioni regolate da tali leggi. Il Venditore potrà risolvere l’Accordo o sospendere la consegna se un’autorità governativa impone dazi antidumping o compensativi o altre sanzioni sui Prodotti.

11. Risoluzione
Oltre a eventuali altri rimedi riportati nelle Condizioni, il Venditore, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1456 c.c., potrà risolvere immediatamente l’Accordo previa notifica scritta, laddove il Compratore: (a) non pagasse puntualmente un importo dovuto; (b) non adempisse in modalità totale o parziale agli obblighi di cui agli artt. 3, 5, 6, 9, 10 e 12.

12. Informazioni riservate
Tutte le informazioni non pubbliche, riservate o di proprietà, incluse ma non limitate a specifiche, campioni, modelli, design, progetti, disegni, documenti, dati, operazioni aziendali, liste di clienti, prezzi, sconti o riduzioni divulgate dal Venditore al Compratore, oralmente o in modalità scritta, elettronica o in altra forma o mediante strumenti multimediali, contrassegnata e designata o meno o diversamente identificata come “riservata”, è da considerarsi come tale e non potrà essere divulgata o usata dal Compratore per scopi propri, inclusa (ma senza limitazioni) la presentazione di domande di brevetto che divulghino o basate sulle informazioni riservate, salvo previa autorizzazione scritta da parte del Venditore. Su richiesta, il Compratore dovrà restituire tempestivamente o distruggere tutti i documenti e i materiali ricevuti dal Venditore. Il Venditore potrà prendere provvedimenti ingiuntivi per eventuali violazioni del presente articolo. L’articolo non si applica a informazioni: (a) di dominio pubblico; (b) note al Compratore al momento della divulgazione; o (c) correttamente fornite al Compratore da terzi in maniera non riservata.

13. Forza maggiore
Nessuna delle parti risponderà nei confronti della controparte né sarà considerata inadempiente o in violazione dell’Accordo in caso di ritardato o mancato adempimento di una qualsiasi clausola dell’Accordo (o di altre obbligazioni di pagamento), laddove ciò sia attribuibile a o derivante da azioni o circostanze che vadano oltre il controllo responsabile di detta parte, inclusi (ma senza limitazioni) forza maggiore, inondazioni, incendi, terremoti, azioni governative, azioni belliche, azioni o minacce terroristiche, sommosse o altri disordini civili, emergenze nazionali, rivoluzioni, embarghi, guerre commerciali, epidemie, scioperi o altre controversie di lavoro, restrizioni o ritardi che compromettano vettori, rendano impossibile rifornirsi dei materiali adeguati o arrechino ritardo, interruzioni delle telecomunicazioni, interruzione di corrente o guasto della produzione, fermo restando che, laddove la questione si protragga per un periodo superiore a centoventi (120) giorni, le parti potranno risolvere l’Accordo per iscritto.

14. Varie
14.1 Assenza di rinunce. Nessuna rinuncia da parte del Venditore a qualsiasi disposizione dell’Accordo è efficace se non esplicitamente definito per iscritto. Nessuna omissione o ritardo nell’esercizio di qualsiasi diritto, rimedio, potere o privilegio derivante dall’Accordo vale o può essere interpretato come una rinuncia.
14.2 Cessione. Il Compratore non potrà cedere o delegare nessuno dei suoi obblighi ai sensi dell’Accordo senza il previo consenso scritto del Venditore. Qualsiasi presunta cessione o delega in violazione della presente clausola sarà considerata nulla. Nessuna cessione o delega esonererà il Compratore dalle sue obbligazioni.
14.3 Rapporto tra le parti. Il rapporto tra le parti si considera come tra imprese contraenti indipendenti. Nessun punto dell’Accordo dovrà essere interpretato come la creazione di un rapporto di agenzia, partenariato, joint venture o altra forma di impresa congiunta, impiego o rapporto fiduciario tra le parti e nessuna delle parti potrà concludere contratti per conto della controparte né vincolarla in alcun modo.
14.4 Assenza di beneficiari terzi. l’Accordo è ad esclusivo vantaggio delle parti e dei loro rispettivi successori e cessionari autorizzati e nulla nell’Accordo punta a conferire a qualsivoglia altra persona o entità alcun diritto legale o equo, beneficio o rimedio di altra natura.
14.5 Pubblicità e uso del nome. Senza previo consenso scritto del Venditore, il Compratore non potrà (a) far riferimento ai prodotti e ai servizi del Venditore o di sue affiliate in nessun materiale di marketing, promozionale o pubblicitario, in forma scritta o elettronica né (b) utilizzare nomi di marchi, marchi commerciali, nomi commerciali, loghi e altre proprietà intellettuali del Venditore o di una delle sue affiliate.
14.6 Legge applicabile. Tutte le questioni derivanti o relative all’Accordo dovranno essere regolate e interpretate secondo il diritto italiano, con esclusione espressa della possibilità di scelta e delle norme di diritto internazionale privato.
14.7 Comunicazioni. Se non diversamente concordato tra le parti, qualsiasi comunicazione richiesta ai sensi dell’Accordo dovrà essere presentata in forma scritta e inviata alla controparte a mezzo posta con sistema di tracciamento o di posta registrata o certificata presso la sede legale o centrale dell’impresa o ad un eventuale altro indirizzo indicato dalla parte destinataria.
14.8 Nullità parziale. Laddove una disposizione o una condizione dell’Accordo fosse invalida, illegale o ineseguibile in una qualsiasi giurisdizione, tale invalidità, illegalità e ineseguibilità non comprometterà le restanti disposizioni o condizioni del contratto né le renderà invalide o ineseguibili in altre giurisdizioni.
14.9 Clausola di ultrattività. Le disposizioni che, per loro natura, siano applicabili anche oltre i termini dell’Accordo, resteranno valide anche dopo lo scioglimento del Contratto, incluse ma non limitate alle seguenti disposizioni: artt. 3; 6; 7; 9; 12; 14.6; e 14.9.
14.10Modifiche. Se non diversamente concordato, l’Accordo potrà essere modificato in forma scritta e firmato da un rappresentante legale delle singole parti.
14.11 Protezione dei dati. Il Venditore provvederà alla raccolta, al trattamento e all’uso dei dati personali (es. nome di contatto e indirizzo aziendale) del Compratore ai fini di adempimento delle obbligazioni derivanti dall’Accordo e per la gestione continua dei rapporti con il Compratore. Le modalità del trattamento dei dati operato dal Venditore sono riportate nella sua informativa sulla privacy, reperibile su: www.sigmaaldrich.com/privacy.