Merck

Le purificazioni downstream del bioprocesso includono una o più fasi di separazione cromatografica per purificare la molecola di interesse e rimuovere le impurezze. La nostra ampia gamma di prodotti per la cromatografia include resine, membrane, colonne e sistemi che si integrano completamente, il che semplifica il passaggio dallo sviluppo di un processo alla produzione industriale.

Forti di una competenza tecnologica senza pari e di una assistenza a tutto tondo mettiamo a vostra disposizione tutto il sostegno necessario ad affrontare qualunque sfida cromatografica nelle fasi downstream, per aumentare la produttività e migliorare l’efficienza dei vostri processi. 

Colonne cromatografiche per il bioprocesso
Colonne cromatografiche per il bioprocesso

Le colonne cromatografiche sono estremamente importanti per una separazione ottimale delle vostre molecole di valore. Disponiamo di colonne per attività su ogni scala, da quella di laboratorio agli impianti pilota e di processo. Dalla fase di screening alla produzione su larga scala, le nostre colonne forniscono prestazioni robuste e consistenti, assicurando un grado di flessibilità adeguato per ogni tipo di lavorazione. 

Sistemi cromatografici
Sistemi cromatografici

I sistemi cromatografici monouso e multiuso sono decisivi per la separazione delle vostre molecole. Forniamo sia sistemi standardizzati sia sistemi su misura per impianti pilota o processi industriali, garantendo su qualsiasi scala, con tutta la flessibilità del caso, prestazioni robuste e costanti.

Resine per cromatografia di affinità
Resine per cromatografia di affinità

La cromatografia di affinità viene usata frequentemente durante la fase di cattura per isolare la molecola di interesse dalle impurezze e ridurre il volume di processo. La nostra gamma di resine di affinità include le resine funzionalizzate con proteina A, anti-A e anti-B e con chelati metallici, progettate specificatamente per una purificazione altamente produttiva ed economicamente efficiente.

Cromatografia su membrana
Cromatografia su membrana

La cromatografia su membrana è una tecnologia di purificazione downstream altamente produttiva che può essere usata durante i vari stadi di purificazione, a partire dalla cattura della molecola di interesse fino alla sua purificazione finale (polishing)  La membrana cromatografica Natrix® fornisce una soluzione monouso che, rispetto alle membrane adsorbenti tradizionali, riduce i costi di processo e semplifica il design dell’impianto.

Resine per cromatografia a scambio ionico
Resine per cromatografia a scambio ionico

La cromatografia a scambio ionico (IEX) separa le biomolecole in base alla loro carica di ionizzazione e alla diversa interazione elettrostatica con la resina cromatografica. Diffusamente usate in biotecnologia, le nostre resine per cromatografia a scambio anionico e cationico purificano in modo efficiente anticorpi monoclonali, proteine ricombinanti, vaccini, plasma e altre molecole terapeutiche.

Resine per cromatografia ad esclusione dimensionale
Resine per cromatografia ad esclusione dimensionale

La cromatografia ad esclusione dimensionale (SEC) è un metodo di purificazione usato per separare le sostanze in base alla loro dimensione e forma in soluzione. Utilizzata ampiamente nei processi industriali di bioseparazione, la cromatografia ad esclusione dimensionale è una tecnica versatile in cui la natura del tampone non incide sull’efficacia della separazione.

Resine per cromatografia in fase normale/inversa
Resine per cromatografia in fase normale/inversa

La cromatografia liquida ad alte prestazioni (HPLC) costituisce uno strumento determinante nella separazione e purificazione di biomolecole complesse. La nostra vasta gamma di resine in gel di silice per cromatografia in fase normale o in fase inversa vi permetterà di raggiungere separazioni eccellenti e purezze elevate a costi sostenibili.

Autenticati per continuare

Per continuare a leggere, autenticati o crea un account.

Non hai un Account?